ALESSANDRO ORATI | CONSULENTE DEL LAVORO | ROMA

Estensione prestazioni ai familiari per le imprese edili

Il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa dedicato ai lavoratori delle imprese edili e affini (Sanedil), dal 1° giugno 2021 ha esteso le prestazioni ai familiari a carico e ha previsto l’ampliamento delle coperture.

Con lettera del 21/5/2021 il Fondo Sanedil, per tramite della CNCE, ha diramato a tutte le Casse Edili un’importante novità nazionale con decorrenza 1° giugno 2021 in merito ai piani sanitari offerti dal fondo, con estensione di alcune garanzie ai familiari a carico ed ampliamento di alcune coperture assicurative.


La Campagna straordinaria emergenza Covid-19 promossa dal Fondo Sanedil sarà attiva sino a tutto il 30/6/2021.
Per familiari a carico si intendono il coniuge fiscalmente a carico presente nello stato di famiglia dell’iscritto e i figli fiscalmente a carico dell’iscritto anche se non presenti nello stato di famiglia.
Le prestazioni estese anche ai familiari, sono le seguenti:
– Lenti: l’estensione della garanzia al nucleo familiare comporterà per il Piano Base un incremento del massimale da 30,00 euro a 50,00 euro e da 90,00 euro a 110,00 euro per il Piano Plus. Per ottenere il rimborso sarà ammessa la modifica del visus certificata dall’optometrista, in alternativa all’oculista.
– Prevenzione odontoiatrica: in questo caso la novità riguarderà solo l’estensione della garanzia al nucleo familiare, senza l’incremento del massimale. La garanzia (ablazione del tartaro), pertanto, potrà essere utilizzata annualmente da un solo componente del nucleo familiare.
– Implantologia: la garanzia sarà estesa esclusivamente al coniuge fiscalmente a carico, con un incremento dei massimali condivisi con l’iscritto:

Piano Base:
– da 1.200 € x 3 impianti a 1.680 €
– da 750 € x 2 impianti a 1.050 €
– da 375 € x 1 impianto a 525 €

Piano Plus:
– da 2.000 € x 3 impianti a 2.800 €
– da 1.250 € x 2 impianti a 1.750 €
– da 625 € x 1 impianto a 910 €



– Ortodonzia: si tratta di una nuova garanzia che verrà riconosciuta esclusivamente ai figli minorenni dell’iscritto, con un massimale per il Piano Base pari ad euro 1.200,00 ed uno scoperto del 40% e per il Piano Plus pari ad euro 2.000,00 ed uno scoperto del 25%.
– Avulsione fino a 4 denti: la garanzia verrà estesa al nucleo familiare e sarà riconosciuta indipendentemente dall’implantologia.
– Interventi chirurgici odontoiatrici extra ricovero: la garanzia sarà estesa al nucleo, con massimali:


Piano Base da 1.200 € a 2.000 €

Piano Plus da 2.000 € a 3.000 €

– Cure odontoiatriche conservative: la garanzia sarà estesa al nucleo familiare, con massimali incrementati:

Piano Base da 60 € a 120 €

Piano Plus da 100 € a 200 €



– Visite specialistiche: la garanzia sarà estesa al nucleo familiare con massimale incrementato:


Piano Base da 300 € a 450 €

Piano Plus da 500 € a 750 €



Vengono introdotte due nuove garanzie che saranno riconosciute in autogestione direttamente dal Fondo.
Le nuove prestazioni saranno riconosciute nella sola modalità rimborsuale, nei limiti del budget di 1.000.000,00€ (nazionale) per ciascuna garanzia, per il periodo 1° giugno – 30 settembre 2021.


Si tratta in particolare delle seguenti prestazioni, rivolte anche ai familiari fiscalmente a carico:
– Montature di occhiali: la garanzia sarà rivolta all’iscritto, al coniuge fiscalmente a carico, risultante dallo stato di famiglia e ai figli fiscalmente a carico, con massimale condiviso:

Piano Base 40 €

Piano Plus 80 €


– Ausili e presidi sanitari: la garanzia sarà rivolta all’iscritto, al coniuge fiscalmente a carico, risultante dallo stato di famiglia e ai figli minorenni dell’iscritto con massimali condivisi:

– Stampelle, bastoni, tripodi, quadripodi: P.BASE 20 € ogni 12 mesi – P.PLUS 30 € ogni 12 mesi
– Sedia a rotelle: P.BASE 80 € ogni 36 mesi – P.PLUS 120 € ogni 36 mesi
– Plantari ortopedici: P.BASE 80€ ogni 12 mesi – 120 € ogni 12 mesi.
L’estensione delle garanzie assicurative in favore del nucleo familiare, sia se riconducibili alla Compagnia Unisalute sia se autogestite dal Fondo, sarà subordinata alla presentazione da parte dell’iscritto lavoratore dipendente di un apposito modulo di autocertificazione in cui dovrà essere attestata la composizione del nucleo assicurabile.


Attività dello Studio

Le attività dello Studio comprendono il complesso sistema delle attività e obblighi normativi sia per le aziende che per i privati, in un contesto di continuo aggiornamento e approfondimenti

Attività dello Studio

Chi Siamo

Lo Studio Orati è attivo da circa 30 anni. Il titolare dello studio, Rag. Alessandro Orati è iscritto all’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma e svolge la professione di consulente del lavoro

orati-chi-siamo-2s-235x100